Relazioni organi e possibili malattie

 

a cura di: Dott. Giovanni Pulisciano

Gran parte del sistema nervoso è contenuto nella colonna vertebrale.

Alterazione e patologie della colonna vertebrale possono alterare il funzionamento degli organi e quindi dei circuiti neurali a breve e lunga distanza.


 

 

Schermata 2019-03-18 alle 22.25.21.pngLe cellule nervose che trasportano l’informazione dalla periferia in direzione del cervello o midollo spinale, sono chiamate neuroni afferenti; Cellule nervose che trasportano l’informazione dal cervello e midollo spinale ovunque sono chiamate neuroni efferenti.

Interneuroni invece sono implicati nei circuiti locali, basati su una breve distanza oltre i quali i loro assoni si estendono.

Queste tre classi funzionali neuroni afferenti, efferenti e interneuroni sono i costituenti basici dei circuiti neurali.

Gli stimoli dal mondo esterno vengono trasportati per essere processati in circuiti nel cervello e midollo spinale, i quali interpretano  e mandano segnali ad effettori periferici che muovono il corpo e permettono il funzionamento degli organi interni.

Attraverso il midollo spinale contenuto nella colonna vertebrale, vengono elaborati e trasportati segnali di tipo : SENSORIO, VISCERALE E MOTORIO SOMATICO

 

Sensoriale                                            ⇒⇒ recettori sensoriali in superficie e all’interno del     nostro corpo

 

Componente Motorio Viscerale      ⇒⇒ Sistema Motorio Viscerale

                                                             ⇒⇒ Simpatico – Parasimpatico e divisione enterica

                                                               ⇒⇒ muscolo liscio, cardiaco e ghiandole (Autonomic division)

 

Sistema Motorio Somatico                ⇒⇒ Muscoli Scheletrici

 

La divisione simpatica autonomica del sistema motorio, i gangli, si trovano lungo o in fronte alla colonna vertebrale e mandano i loro assoni in una varietà di target periferici. Invece la divisione parasimpatica si trova adiacente all’organo che viene innervato. Una componente molto importante si chiama sistema enterico, comprende piccoli gangli, cosi come neuroni individuali sparpagliati attraverso la parte dell’intestino. Questi neuroni e le loro connessioni intrinseche assonali comprendono una vasta rete neurale che influenza l’intera mobilità e la secrezione enterica. La specializzata innervazione dell’intestino è un’ulteriore divisione semi-indipendente che usualmente è riferita al sistema nervoso enterico.

Sebbene queste divisioni sono sempre attive ad alcuni livelli, la divisione simpatica mobilizza le risorse del corpo per affrontare i diversi tipi di sfide.

Contrariamente la divisione parasimpatica predomina in stati di relativa quiescenza, cosi da ripristinare le energie perdute precedentemente. Questa continua regolazione neurale di utilizzo e ripristino delle energie è cruciale per l’equilibrio fisiologico e il funzionamento del corpo chiamato omeostasi.

L’area deputata al controllo centrale del sistema motorio viscerale è l’ipotalamo, che a sua volta è modulato nell’ amigdala, ippocampo, insulta e altre regione corticali mediali e ventrali deli lobi frontali.

L’autonomica regolazione di severi organi di particolare importanza in pratica clinica includono :

  • funzione cardiovascolare
  • controllo della vescica
  • controllo organi riproduttivi

 


CERVICALE C 1 ●  Parte posteriore della testa Mal di testa (inclusi emicrania, dolore o dolore alla nuca, dietro gli occhi o nelle tempie, tensione sulla fronte, palpitazione pulsante o fastidio alla sommità o alla nuca)

C 2 ●  Varie aree della testa

C 3 ●  Lato e parte anteriore del collo

C 4 ●  Parte alta della parte posteriore del collo Muscolo della mascella o dolori o dolori articolari

C 5 ●  Parte centrale del collo e parte superiore delle braccia

6 ●  Parte inferiore del collo, braccia e gomito Vertigini, nervosismo, vertigini

C 7 ●  Parte inferiore delle braccia, spalle Dolore, tensione e senso di tensione sul retro del collo e della zona della gola


DORSALE D 1 ● Mani, polsi, dita, dolore alla tiroide, dolore e restrizione nella zona della spalla

D 2 ●  Cuore e sue valvole e borsite coronaria, tendinite

D 3 ● Polmoni, bronchi, pleura, dolore toracico e dolore a braccia, mani, gomiti e / o dita

D 4 ●  cistifellea, condotto comune

D 5 ●  Fegato, plesso solare Dolori toracici, oppressione o costrizione, asma, difficoltà respiratoria

D 6 ●  Stomaco, zona centrale posteriore Dolore medio-inferiore, disagio e dolore

D 7 ●  Pancreas, duodeno Vari e numerosi sintomi da problemi o malfunzionamento di: – Tiroide – Cuore – Polmoni – cistifellea – Fegato – Stomaco – Pancreas – Milza – Ghiandole surrenali – Reni

D 8 ●  Milza, parte centrale/inferiore

D 9 ●  Ghiandole surrenali

D 10 ●  Reni

D 11 ●  Uretra

D 12 ●  Intestino tenue, parte superiore / inferiore


LOMBARE – Intestino tenue e crasso – Organi sessuali – Utero – Vescica  – Ghiandole della prostata

L 1 ●  Valvola Ileocecale, intestino crasso

L 2 ●  Appendice, addome, parte superiore della gamba

L 3 ●  Organo sessuale Lombalgia, dolori e indolenzimento

L 4 ●  Ghiandola della prostata, zona lombare

L 5    Nervo sciatico, arti inferiori, caviglie, piedi, dolore alle ginocchia, alle caviglie e ai piedi.


SACRO ●  Anca, glutei sciatica, dolore ai fianchi e glutei


Coccige ●  Difetto rettale, ano rettale