Esercizi Personalizzati per la Scoliosi

Scoliosi programma di correzione

Questo programma fornisce una serie di esercizi iniziali per la maggior parte delle persone che soffrono di scoliosi, personalmente ritengo molto importante queste sequenze:

Una prima fase che si concentra, nella Prevenzione di un possibile peggioramento come sempre accade nelle scoliosi non trattate, e nella release  della colonna vertebrale e quindi nella fase di reset al fine di eliminare le tensioni create nel tempo da errato trasferimento di forze gravitazionali e muscolari, e dalla compensazione di quelli che si sono indeboliti. Particolare attenzione è rivolta alla de-rotazione della colonna vertebrale e delle costole, e contemporaneamente alla creazione di un maggiore equilibrio e armonia del corpo. La seconda fase  consiste nel creare una nuova postura attraverso la nuova fase di Adattamento e Correzione. La terza ed ultima fase è quella di rendere la colonna vertebrale Stabile con i suoi pattern neuro-muscolari. Ricordiamo che il  corpo umano riesce a muoversi nello spazio e nelle tre dimensioni grazie ai movimenti della colonna vertebrale,capiamo quindi che importanza riveste il Movimento Umano nella correzione.20161104_213555

 

Attraverso questi esercizi, chi soffre di scoliosi è in grado di prendersi cura della salute  in modo da migliorare la propria postura, ridurre il dolore, il fastidio e migliorare la qualità di vita.

Cosa hanno dimostrato gli studi scientifici riguardo agli esercizi correttivi per la scoliosi?

  • Le curvature possono essere ridotte sino al 32%.
  • Il dolore può essere ridotto.
  • La capacità polmonare e l’espansione del torace possono essere migliorate.
  • La scoliosi non trattata progredisce sino a 2,9 volte più rapidamente rispetto ai casi trattati con un programma di esercizi correttivi.
  • I pazienti che seguono un programma di esercizi correttivi vanno incontro a fusione spinale nel 24-48% di casi in meno rispetto a coloro che non lo fanno.
  • Gli esercizi correttivi riducono il dolore dopo gli interventi di fusione spinale e stabilizza i segmenti sopra e sotto la fusione.
  • Gli esercizi possono facilitare la transizione per eliminare l’uso del corsetto, rafforzando i muscoli in modo che la colonna vertebrale non ritorni ai livelli di curvatura precedenti quando non si usa più il corsetto.