Degenerazione del Disco

Malattia degenerativa del disco è una delle cause più comuni di mal di schiena e dolore  al tratto cervicale, ma e anche uno dei più fraintesi.

Questa presentazione richiede JavaScript.

In poche parole, la malattia degenerativa del disco descrive  sintomi di dolore e possibilmente irradia debolezza o intorpidimento derivanti da un disco degenerato nella colonna vertebrale.Mentre la definizione sembra semplice, molti pazienti con diagnosi di malattie degenerative del disco si domandano che cosa significa esattamente questa diagnosi per loro.

Una diagnosi di “malattia degenerativa del disco” è allarmante per molti pazienti perché suona come una malattia che minaccia progressiva.Tuttavia, in realtà non è una malattia, e non è strettamente degenerativa.

Per la maggior parte delle persone il termine degenerativa implica comprensibilmente che i sintomi peggiorano con l’età. Tuttavia, il termine non si applica ai sintomi, ma piuttosto descrive il processo di degenerazione del disco nel corso del tempo .

Un’altra fonte di confusione è probabilmente creata con il termine malattia , che è in realtà un termine improprio. Malattia degenerativa del disco non è davvero una malattia, ma piuttosto una condizione degenerativa che a volte può produrre dolore.

E ‘importante notare che la degenerazione del disco può causare o accelerare l’insorgenza di condizioni spinali aggiuntivi, quali:

  • Stenosi Spinale, una forma di degenerazione spinale che porta alla radice del nervo o pizzicamento del midollo spinale, Cervicale e Lombare
  • Artrosi della Colonna Vertebrale , ad esempio variazioni congiunte nel faccette nella parte posteriore della colonna vertebrale che si verificano come risultato di degenerazione del disco, come è possibile vedere nelle figure iniziali.
  • Spondilolistesi. Se le faccette articolari degenerano abbastanza, possono diventare meccanico inefficaci, provocando un corpo vertebrale a scivolare in avanti su un altro.