Universalmente provato e riconosciuto dall’intera comunità scientifica che l’ Attività Fisica Adattata, controllata e programmata è risultato essere un “Super Farmaco” in grado di sintetizzarlo in maniera assolutamente endogena efficace ed a basso costo,sia in termini di spesa pubblica e soprattutto in termini di controindicazioni alla salute.

L’attività Fisica Adattata possiede un alta efficacia fisiologica in moltissime patologie cronico-degenerative come per esempio (Cardiache – Metaboliche – Polmonare – Neurologiche – Osteoporosi – Cancro – Depressione ).

La Sfida del nuovo millennio per i Medici e per gli Specialisti in Attività Motoria Preventiva e Adattata a patologie esercizio-sensibili  già cominciata sarà quella della Prevenzione  cosi da arrestare e abbattere le patologie croniche e poter invertire il trend registrato in Italia nel 2015 dove il tasso di mortalità è stato da record e riduzione dell’ aspettativa di vita, tanto che il tasso di mortalità registrato,  è pari al 10,7 per mille, il più alto dal secondo dopoguerra. http://www.europeanpensions.net/it/Istat-tasso-di-mortalita-record-e-riduzione-aspettativa-di-vita.php

L’esercizio Fisico Strutturato, Programmato e Controllato per intensità – carico – durata – frequenza è per fortuna l’unica arma che l’uomo possiede per poter Prevenire l’insorgere di patologie e aumentare la propria aspettativa di vita.

Diviene di fondamentale importanza informare la popolazione che gli unici Professionisti in grado di somministrare il Farmaco “Esercizio Fisico Preventivo & Adattato ” Coloro che desiderano operare nelle Scienze della Salute come i Dottori in Scienze Motorie sono tenuti a frequentare un percorso Universitario di base ornato da una Specialistica in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate.

Di rilevante importanza è il messaggio trasmesso dal medico di base, che molto spesso per interessi personali o per scarsa informazione abbandona il cittadino a se stesso.